Archivi tag: Correttore ortografico

Vim: controllo ortografico un po’ più avanzato

Ho un po’ perfezionato le istruzioni per il controllo ortografico in Vim, ma non mi sembrava il caso di aggiornare quelle che ho già scritto, anche perché restano valide. Solo che queste sono meglio!

SuperVim!

SuperVim!

Quello che non avevo scritto nelle istruzioni precedenti era come aggiungere parole personalizzate ad un dizionario locale.

Sinceramente non avevo capito come fare… 😛

Ho dato un occhiata più approfondita in un momento di particolare bisogno e l’ho capito. Chissà perché adesso mi sembra fin troppo semplice¹.

Per aggiungere le parole a un dizionario personalizzato basta fare il comando

:set spellfile=nomequalunque.codifica.add

Dove il nome del dizionario può essere un nome a scelta², mentre la codifica è il nome della codifica del file³.

Aggiunte all’articolo precedente

Nel file di configurazione ~.vimrc4 conviene aggiungere le nostre variabili standard per il controllo ortografico:

set spelllang=it spellfile=it.utf-8.add

In modo tale da dover attivare il controllo ortografico col comando un po’ più veloce :set spell. Per attivare il controllo ortografico all’avvio basta aggiungere spell al parametro precedente:

set spell spelllang=it spellfile=it.utf-8.add

I parametri spelllang e spellfile hanno anche la loro versione abbreviata, molto comoda da usare nel comando :set5. Rispettivamente si possono scrivere spl e spf. Quindi un metodo per cambiare il la lingua del correttore ortografico e contemporaneamente il dizionario personalizzato è :set spl=en spf=en.utf-8.add.

Note

1. Chissà perché funziona sempre così? 😛
2. Io l’ho chiamato it.utf-8.add, visto che li separo per lingua. Si possono anche dividere per argomento o non dividere affatto e dare un nome qualunque.
3. utf-8 se la codifica del file è unicode, latin1 se è quella di Windows per i caratteri latin1. Ha lo stesso significato dei nomi delle codifiche nei file dei dizionari.
4. Letto anche da GVim, quindi dà le impostazioni sia a Vim che a GVim.
5. In realtà anche il comando :set è l’abbreviazione di :setlocal

Backstage

Annunci